What’s normal? Cos’è la normalità? Chi stabilisce i suoi confini? #MindChapter sposa in pieno la filosofia della sua prima campagna. Una startup di successo che al suo interno ha un’idea ed un pizzico di follia. Da aprile 2015, #MindChapter è il primo brand sociale all’ombra del Vesuvio. Una officina di talento, artigianalità,innovazione, in cui ogni capo è elaborato come un capitolo della mente con delle specifiche direttive: affrancasti da ogni sovrastruttura; liberarsi dalle convenzioni ed indossare il made in Italy.

Il pizzico di follia è di Rosario Di Nocera, fondatore e designer del brand, psicoterapeuta dal 1999. Si è occupato di case famiglia, immigrati, ragazzi disabili ed autistici a Castellammare di Stabia dove, nel 2014 ha fondato un centro in cui ha sperimentato il Crowfunding per finanziare uno spettacolo teatrale per bambini autistici. E poi i progetti sociali che cura per l’Associazione Vesuvio Free Mind. Esperienze di volontariato che riempiono il cuore e poco più. Da qui la volontà di reperire fondi per reinvestirli nel sociale attraverso #MindChapter, una idea che potesse creare anche lavoro.

[Via]